Giovanni Perotto (1915-1968)

Nato a Pavia nel 1915, si è laureato in medicina nel 1941.  Assistente nella Clinica Pediatrica dell'Università di Pisa diretta dal Prof. Fiore del quale fu allievo assieme a Willy Tangheroni.  Durante la guerra è stato ufficiale medico all'ospedale militare di Erbalunga, sulle alture di Bastia (Corsica).  Nella foto qui accanto tratta da Storia Militare N.121 (Ottobre 2003 pag. 49) è il primo da destra, nella didascalia non viene nominato perché è un giovane sottotenente.  In seguito fu nominato dagli alleati governatore dell'isola di Gorgona.
A Jesi nel frattempo (1944) è nato Elia.  Dopo il ritorno a Viareggio nell'ottobre 1945 nasce Umberto, al quale trasmette un precoce interesse per il disegno.  Dopo un periodo di lavoro a Milano, diventa medico condotto alla Sassa, fra Cecina e Volterra, nel 1951. 
Torna poi a Pisa, chiamato dal dr. Giuseppe Concato per fare il pediatra nelle cliniche di via Manzoni e di via della Faggiola.  Molti pisani sono nati e cresciuti con il suo aiuto.  A molti anni dalla sua morte (1968) altri lo ricordano ancora come medico e guida.  Suoi colleghi alla casa di cura erano i dottori Concato, Mammoli, Gesi, Niosi e Bogi.  La foto di sinistra si riferisce ad un parto trigemino avvenuto nella casa di cura di via Manzoni.